Utilizzo di cookie
Per ottimizzare il nostro sito Web per te e per poterlo migliorare continuamente, utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare il sito Web, l'utente accetta l'uso dei cookie.
Weitere Informationen zu Cookies erhalten Sie in unserer Datenschutzerklärung.
Button Menue mobile

Consigli per l’igiene intima

Proteggersi dalle infezioni e sintomi sgradevoli

Lavate quotidianamente le parti intime, esclusivamente con acqua tiepida o soluzioni delicate che andranno poi sciacquate accuratamente. Attenzione! L’acqua disidrata la pelle, con un conseguente rischio di prurito e bruciore. Più l’acqua è ricca di calcare, maggiore è la sua azione disidratante: per questo è sempre importante...

... Surgrassare! L’ideale è usare un unguento senza acqua per le parti intime. Nella composizione di AndreaCare rientrano principalmente sostanze che non consentono la crescita di funghi e batteri. Si tratta di un vantaggio importante per la cura delle parti intime. Un unguento senza acqua non richiede né emulsionanti né conservanti. Ciò ne garantisce l’ottima tollerabilità cutanea.

Rinunciate agli spray e deodoranti intimi e alle lavande vaginali.

Indossate slip di cotone, evitando i capi intimi in fibre sintetiche, che creano un ambiente caldo-umido propizio alla comparsa di micosi vaginali o infezioni batteriche.

Rinunciate all’uso di string e tanga, che irritano eccessivamente la pelle. C’è inoltre il rischio di un passaggio nella vagina dei batteri di provenienza intestinale.

Evitate di indossare capi di abbigliamento troppo aderenti quali jeans, collant di nylon o altri indumenti attillati.

Cambiate quotidianamente la biancheria intima, lavandola ad una temperatura non inferiore ai 60° C.

Non utilizzate il guanto da toilette per l’igiene intima e se proprio dovete, usatelo solo una volta! L’ideale sono i guanti da toilette monouso.

Dopo la defecazione, pulite l’ano da davanti a dietro con carta igienica morbida.

Dopo la doccia o il bagno, asciugate subito accuratamente la vagina o le parti intime.

Prima di recarvi in piscina, finché siete ancora a casa, provvedete a lubrificare accuratamente le parti intime per prevenire le infezioni e le micosi.

Dopo aver nuotato, cambiate subito il costume bagnato.

Dopo aver fatto sport, come pure dopo un rapporto sessuale o dopo aver sudato profusamente, è consigliabile pulirsi sempre e lubrificare applicando un unguento trattante.

© Andreabal AG