Utilizzo di cookie
Per ottimizzare il nostro sito Web per te e per poterlo migliorare continuamente, utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare il sito Web, l'utente accetta l'uso dei cookie.
Weitere Informationen zu Cookies erhalten Sie in unserer Datenschutzerklärung.
Button Menue mobile

Per una salute ottimale delle ossa

La vitamina D3 + K2 è necessaria a persone diverse

Perché una combinazione di vitamina D3 + K2 ha senso?

La vitamina D3 promuove l'assorbimento del calcio e quindi contribuisce alla salute ottimale delle ossa (ossa forti) e all'alta densità ossea. Tuttavia, il calcio entra anche nelle arterie dove è meglio che non ci sia.
Lavori recenti suggeriscono che la vitamina K2 aiuta a prevenire i depositi di calcio nelle arterie.

Soprattutto in età avanzata una donna ha bisogno di ulteriori nutrienti

Dopo l'ultimo periodo mestruale (mestruazioni), le ovaie non producono più ormoni, solo il tessuto grasso produce alcuni estrogeni. Questa mancanza di estrogeni porta cambiamenti fisici e comporta rischi come l'osteoporosi, l'aumento del rischio cardiovascolare, cambiamenti nella pelle e nelle mucose.
Cos'è l'osteoporosi?
A causa della mancanza di estrogeni dopo la menopausa, la densità ossea diminuisce e le ossa perdono stabilità, causando più spesso fratture ossee. Ecco perché è particolarmente importante ottenere abbastanza vitamina D3 + K2.
- La vitamina D3 favorisce l'assorbimento del calcio dal cibo e dall'acqua potabile, che è sufficientemente presente.
- La vitamina K2 attiva le proteine nel corpo (acido gamma-carbossilglutammico), che sono importanti per il trasporto del calcio alla giusta destinazione. Queste proteine aiutano a legare il calcio nelle ossa e nei denti e a prevenire o ridurre i depositi di calcio nelle arterie.

Perché anche la madre ha bisogno di ulteriori nutrienti durante la gravidanza?

Nella nostra dieta moderna, i cibi a basso contenuto calorico e a basso contenuto di grassi sono spesso preferiti. La vitamina D e la vitamina K sono vitamine liposolubili. Si trovano in alimenti ricchi di grassi come oli, latte, burro, uova, noci, pesce e carne.
Per la formazione ossea del nascituro, la madre viene privata del calcio durante la gravidanza e l'allattamento, cioè la madre ha meno calcio nelle proprie ossa dopo questa fase della vita. È quindi particolarmente importante che la donna incinta assuma abbastanza vitamina D3 + K2. La vitamina D3 promuove l'assorbimento del calcio dal cibo e dall'acqua potabile, che è sufficientemente presente, e la vitamina K2 controlla l'incorporazione del calcio nelle ossa e nei denti.

Prendendo queste vitamine in aggiunta, la donna incinta si assicura che il nascituro sia adeguatamente fornito di calcio. La vitamina D3 contribuisce così alla salute ottimale delle ossa (ossa forti) e ad un'alta densità ossea, e la vitamina K2 sostiene lo sviluppo di denti sani e un buon sviluppo della mascella del bambino.
Inoltre, un apporto sufficiente di acidi grassi omega-3 è particolarmente importante per i bambini non ancora nati. Il DHA (acido docosaesaenoico) è un acido grasso polinsaturo vitale che è un importante blocco di costruzione, specialmente per le cellule cerebrali e nervose, e si trova nella retina degli occhi.

© Andreabal AG